sabato 9 settembre 2017

Il dipinto (verde e rumore)


Titolo: il dipinto

Ebbi un incubo e mi svegliai all’improvviso: era notte fonda ed era molto buio. Non vedevo nulla! Sentivo solo il battito accelerato del mio cuore: nessun rumore
Lentamente una flebile luce proveniente da chissà dove mi diede, come ai gatti, la possibilità di esplorare le tenebre: riconobbi l'armadio, la cassettiera, i comodini ed anche i margini del mio cuscino. 
Quando gli occhi si furono abituati, mi voltai poi a guardare l’altro lato del letto e fui molto sorpresa dallo scorgere un quadro disteso proprio vicino a me. Colori pastello: azzurro, verde, rosa e molto giallo. Pennellate delicate con molte luci e nessun momento oscuro. 
Intravidi sulla tela una sagoma dolce che sognava sogni sereni: m'incantai a osservarla per alcuni minuti seguendone il respiro. 
...
Il mio battito poco a poco diventò regolare mentre io dimenticavo, incantata da quel riflesso, le immagini orrende che l'incubo aveva creato nella mia mente. 
...Semplicemente mi innamoravo di nuovo e follemente di quel dipinto e…di te.

Parole suggerite da Andrius Pojavis
Se anche tu hai voglia di inviarmi le tue 2 parole Clicca qui!

0 commenti :

Posta un commento