domenica 16 luglio 2017

Pensieri in un bar (riscatto e sconfitta)


Titolo: Pensieri in un bar 

“Ma quanto tempo ci mette? Perché non arriva? Sono qui da più di venti minuti...”
“Questa sconfitta non ci voleva, eravamo messi bene in classifica e adesso, guarda qui…”
“Il bagno sarà in fondo? Uffa! Non ho voglia di alzarmi e chiederlo. Perché devo far sapere a tutti che devo andare in bagno?”
“Un biscotto al cioccolato! Ha anche i confetti colorati! Devo dire alla mamma che voglio questo.”
“Questo menù non lo capisco! Hanno primi, secondi e…le pizze? Dove sono le pizze? Non le trovo! Eppure all’ingresso c’era il disegno!”
“Sarà come pagarle un riscatto! Mai possibile? Solo per poter vedere il mio cane ogni tanto…”
“L’aria condizionata è troppo forte! Mi sto congelando.”
“Quante volte dovrò girare il cucchiaino per essere sicura che lo zucchero si sia sciolto?”
“Adesso glielo dico: - È la quarta volta che lo chiedo, ma ancora non mi avete portato il sale!… ”
“Questo quadro è orrendo! Perché hanno lasciato spazio a un artista così oscuro in un bar tanto affollato?”
“Lo so, sono a dieta, ma ho una fame…”
“Chissà se anche qui fanno disegni sulla schiuma del cappuccino come in Giappone…”
“Pesto o panna e noci?”





Parole suggerite da Sara Gasparinetti
Se anche tu hai voglia di inviarmi le tue 2 parole Clicca qui!

0 commenti :

Posta un commento