lunedì 17 luglio 2017

La favola (impegno e passione)


Titolo: La favola

Era un villaggio molto silenzioso quello in cui Carolina viveva. Le poche persone che vi abitavano infatti non avevano avuto il dono della parola, così come era successo a lei e agli animali che condividevano con loro quel dolce silenzio. Gli unici a parlare lì erano il vento, insieme alla pioggia, e il mare insieme alle sue onde. Il resto era per lo più un’oasi ovattata.
Nessuno sentiva la mancanza delle parole, anche perché non le avevano mai conosciute, e tutto era perfetto, fin quando un giorno fu proprio il vento a trasportare con passione una piccola imbarcazione attraverso il mare. La barca era molto danneggiata e i pochi abitanti si avvicinarono cauti, pensando che con un po’ di impegno avrebbero potuto facilmente ripararla. 
Quando furono sul punto di toccarla sentirono una voce provenire dall'interno, in realtà più che una voce si trattava di un lamento, un pianto. 
Quando videro il bambino, sorridendo chiamarono Carolina. 
Lei lo prese tra le mani, ma comprese subito l’enorme differenza tra loro: lui emetteva suoni, lei silenziosamente ascoltava…
Quel bambino aveva rotto il silenzio e lei era diventata madre…


Parole suggerite da Splitit
Se anche tu hai voglia di inviarmi le tue 2 parole Clicca qui!

0 commenti :

Posta un commento