mercoledì 12 aprile 2017

A braccia aperte (sirena e segreto)


Titolo: a braccia aperte

Sentii il suono di una sirena avvicinarsi…sapevo fossero vicini…
Ebbi paura!
Il cuore iniziò a battere forte, così forte che credetti di diventar sorda… poi il silenzio! Osservai la strada attraverso i vetri delle finestre e, lenta, mi avvicinai allo spioncino: non vidi nulla. Eppure ero sicura che presto sarebbero arrivati per rubare il mio segreto, il nostro segreto. Avrebbero fatto di tutto: costruito armi diaboliche, nuovi culti e culture, avrebbero cercato nuovi suoni e dato un nome diverso a tutte le cose pensando di aggiungere valore. Avrebbero distrutto tutto quello che non portava a me, a noi…al segreto…corsi per questo a nascondermi sotto al letto. Mi avvolsi nel piumone e iniziai a leggere uno libro ….
Fu allora che mi risvegliai: perché tentavo di nasconderlo?
Di cosa avevo paura?
L’amore non va contenuto, va mostrato.
Aprii le porte e aspettai che arrivassero per abbracciarli.


Parole suggerite da Dafne
Se anche tu hai voglia di inviarmi le tue 2 parole Clicca qui!

0 commenti :

Posta un commento