mercoledì 25 gennaio 2017

Parole: grande e enigmi


Titolo: consapevolezza

Ero diventato grande…uno degli enigmi più difficili da comprendere! Non sapevo esattamente cosa significasse, ma tutti continuavano a ripeterlo: non sei più un ragazzino, né un bambino… sei cresciuto ormai!
Mi osservai perciò allo specchio e in effetti qualcosa era cambiato: dapprima la statura, poi il peso, la lunghezza dei capelli e lo spessore della barba…Lentamente era cambiato il modo di vestire, i colori scelti ogni giorno erano sbiaditi: nero scuro e rosso fuoco avevano lasciato spazio a grigio e corallo…Erano cambiati anche i pensieri, le idee, i desideri…
In effetti erano cambiati persino gli amici, non tutti certo; e poi erano apparse fidanzate, che però erano quasi sempre anche scomparse…Come dimenticare inoltre che erano arrivati gli occhiali, qualche lieve solco sul viso e qualche carie ai denti?! A guardare bene in quello specchio, notai persino che i poster sullo sfondo avevano lasciato spazio a qualche quadro, e la libreria, dapprima piena di riviste musicali, si era riempita di libri di vario genere…Anche lo spazio era diverso!
Che strano! Nonostante non me ne fossi quasi accorto, avevano ragione loro: ero cresciuto…


Per questo motivo da uomo adulto, adesso sicuro e consapevole, uscii di casa, ripresi per mano i miei sogni e proseguii per la mia strada.


Parole prese in prestito da lipogiro
Se hai voglia di inviarmi le tue 2 parole Clicca qui!

0 commenti :

Posta un commento