lunedì 14 novembre 2016

Parole: anima e scelte

Titolo: anima

Cara anima, 
il solo nominarti dovrebbe portarmi dolcezza, invece ti scrivo perche’ stanca della tua insofferenza. Continui a rimproverarmi scelte e situazioni, tu, che dovresti essere con me e non contro di me. Il tempo passa e con il tempo cambiamo, cresciamo, e cambiamo ancora: tu insieme a me. 
A volte sembra di non riconoscerci, altre di essere sempre le stesse. Tu pero’, amica mia, non dovresti indurirti, giudicarci e creare un’aspettativa che non verra’ realizzata. Il tempo mostra nuovi colori, sfumature, assoli. La tua durezza, il tuo controllo su ogni scelta, il tuo immancabile buon senso e buon costume, mi hanno annoiata. Sono stanca di giudicare me stessa, quando sono io a vivere la mia vita. Sono stufa di dovermi confrontare con un’idea alla quale non credo piu’ o forse non ho mai creduto. Mia cara anima, ti amo, sei quello di cui piu’ mi importa, quindi per favore, lasciaci vivere, lasciaci essere felici, in qualunque forma la felicità’ ci si presenterà davanti. Tu chiudili gli occhi se hai paura e tieniti forte. Smettila di pensare di avere tutte le risposte, le domande non sono ancora state poste. Non giocare d’anticipo, ma goditi i cambiamenti.

E cosi' scritto uscii di casa serena.

Se anche hai voglia di inviarmi le tue due parole Clicca qui!.

0 commenti :

Posta un commento