mercoledì 21 settembre 2016

Parole: incontro e riscontro


Titolo: inaspettato

Il nostro incontro avvenne dentro un cassonetto blu per la carta: o meglio lei era dentro il cassonetto, io fuori. 
Una strana combinazione. 
Ero lì per gettare quei vecchi giornali mai letti, comprati più per abitudine che per interesse, quando dall’interno sentii dei forti rumori. Preoccupato dall’incontro con un qualche animale aggressivo, mi avvicinai lentamente e… fu proprio in quel momento che lei apparve. 
Era in piedi dentro al cassonetto e cercava carta riciclabile con particolare minuzia. 
Non avevo mai incontrato qualcuno dentro ad un cassonetto, e non sapendo cosa fare sorrisi... lei sorrise a sua volta. “Posso aiutarla?” disse, come se si trovasse dietro al bancone di un qualsiasi negozio. Leggermente imbarazzato, non sapendo neanche cosa stesse cercando in quel cassonetto, le mostrai i miei giornali e dissi: “magari le servono questi?” 
Lei li prese con garbo, ma li gettò via, vicino a lei, ma un po’’ più lontano, mostrandomi con classe che non le interessavano: “uno strano riscontro” pensai tra me e me. 
Leggermente inebetito chiesi a mia volta “posso aiutarla?”, lei sorrise e rispose “no grazie”. 
Andai via quindi, ripromettendomi di imparare qualcosa in più sul riciclaggio della carta.


Se anche tu hai voglia di inviare le tue due parole Clicca qui!.

0 commenti :

Posta un commento