giovedì 1 settembre 2016

Parole: cane e palle

                                        


Titolo: gli elefanti

"Pensavo…"
"No ti prego! Non ricominciare, e’ ora di dormire!"
"Ma se tutti gli animali della terra, uomo compreso chiaramente, venissero chiusi in una palla gigante, intendo ogni specie in una palla diversa tipo bolla di sapone, potremmo facilmente capire chi popola questa terra e le sue proporzioni."
"Eh?"
"Sì, tipo il cane va nella palla uno, e tutti i cani entrano nella palla uno, il gatto nella due e cosi’ via... Vedremo le differenze di numero, di dimensioni, di forma, semplicemente ponendo palle una vicina all’altra. Solo per qualche istante certo, come in un sogno. Gli elefanti avrebbero una super-palla e le zanzare una micro, anche se essendo cosi’ tante probabilmente occuperebbero piu’ spazio dei tutti i pochi elefanti rimasti. Che ne pensi?"
"Che ho sonno!"
"Che fratello noioso…va bene, ma io vorrei sapere quale palla sarebbe la piu’ piccola e quale la piu’ grande…Buonanotte."

Chiusi gli occhi e quando li riaprii ero all’interno di una palla: andai subito in cerca degli elefanti e del mio dubbio: avevo ragione, erano cosi’ pochi che molte altre palle erano piu’ grandi della loro, e la mia? Mi chiesi. Girandomi… mi addormentai.

Parole gentilmente suggerite da Massimo Di Stefano
Se anche tu hai voglia di inviare le tue due parole Clicca qui!.

0 commenti :

Posta un commento