venerdì 29 luglio 2016

Parole: castello e prato


Titolo: Il castello

“Amore, lo vedi quel castello laggiù?”
“Dove?” 
“Li, alla fine del prato…” 
“Aspetta un attimo…si, intravedo qualcosa. Vedo… due torri, giusto?” 
“Si, ed un muro basso tutto intorno…” 
“Per proteggere il giardino dal freddo, immagino.” 
“Beh si, certo, altrimenti durante le grandi piogge i conigli non avrebbero un caldo rifugio.” 
“Ovvio. Per essere un castello, non è molto grande…ci saranno al massimo tre o quattro camere.” 
"Si, mi sembra proprio delle dimensioni giuste…a che servirebbe altro spazio? Creerebbe solo distanza…. “ 
“Credo anch’io. Immagino che le camere siano suddivise su due piani in modo che i gatti abbiano modo di giocare.” 
“Si, e nel giardino ci sarà senza dubbio una piccola altalena per permettere ai passeri di dondolarsi.” “Ma certo! Riguardandolo meglio, sembra proprio bellissimo.” 
 … 
“Allora quando andiamo a viverci?” 
“Non appena avremo definito gli altri dettagli che desideriamo, amore mio… poi inizieremo a piantare gli alberi del giardino ed il sogno si avvererà…" 
“Perfetto! Allora concentriamoci ancora un po’, ad esempio: per il colore delle ringhiere, pensavo ad un rosso scuro…” 
“Bello! Ed i pomelli in legno chiaro.” 
“Pensavo lo stesso anch’io.” 
“E” 


Parole gentilmente suggerite da Lucia Della Luna Maggio
Se anche tu hai voglia di inviare le tue due parole Clicca qui!.

0 commenti :

Posta un commento